novembre 17, 2013
Date:

Banda di oboi

Nel XVII secolo presso la corte francese di Luigi XIV, il Re Sole, la banda di oboi faceva parte a pieno titolo della guardia personale del Re.
Tale formazione prendeva parte a tutte le manifestazioni pubbliche della corte fossero incontri con capi di stato, balletti, matrimoni, funerali, ecc.
Da allora molti importanti compositori del periodo barocco hanno scritto per la banda di oboi componendo suites, follie, musiche di scena e di intrattenimento.

Scopo del corso è quello di studiare ed eseguire con strumenti moderni tali pregevolissime musiche  che necessitano di cura e disciplina musicale dei singoli interpreti. Oltre a tale repertorio si aggiungono trascrizioni e adattamenti di musiche di epoche successive. 

Docente: Davide Bertozzi